martedì 2 aprile 2013

ECOPRINT DI PRIMAVERA



 impronta  superba!!


E' arrivata la primavera e con essa tante nuove possibilità di sperimentare impronte vegetali sui tessuti.

Vi voglio far conoscere un fiore molto molto comune che in ecoprint da dei risultati meravigliosi:

Glebionis coronaria, Crisantemo giallo, Fior d'oro, Margheritone giallo, Caraganzu, Caregantzu, Ghirielle





la Glebionis coronaria (L.) Spach  
Sinonimi : Pinardia coronaria
Less. : Chrysanthemum coronarium L.
Divisione Angiorsperme
Famiglia Astaraceae
Nomi italiani: Crisantemo giallo, Fior d'oro, Margheritone giallo
Nomi in sardo: Caraganzu, Careganzu, Ghirielle
Fioritura: Marzo - Giugno
Fiorisce nei terreni incolti

Descrizione: panta erbacea annuale con odore sgradevole alta fino ad 80 cm.
Fusto eretto con base lignificata, glabro, molto ramoso; foglie bipennatosette con segmenti lanceolati, inciso-dentati; capolini su lunghi peduncoli ingrossati a clava; fiori ligulati gialli (talvolta bianchi); frutto achenio

Specie molto comune, infestante; cresce nei campi coltivati, negli incolti, lungo i bordi delle strade, zone ruderali e soleggiate. Cresce dalla pianura a fino 600 m di altitudine.

fonte notizie sulla specie botanica Glebonis coronaria: http://www.sardegnaflora.it/linkerbe%20a-l/glebionis_coronaria.html

ed ecco la sua performance in Ecoprint

Non è meraviglioso?




5 commenti:

Ginny Huber ha detto...

Che sorpresa! E veramente meravigliosa, Pietrina!

Pietrina Atzori ha detto...

è vero Ginny anche io non smetto di ammirare il risultato. Pensa che questi margheritoni non mi sono mai stati simpatici.

irene renzi ha detto...

ma le foglie viola non appartengono alla stessa pianta?

Pietrina Atzori ha detto...

ciao Irene, si è vero le foglie viola non sono della Glebonis; appartengono alla pianta del Rubus ulmifolius, più semplicemente Rovo.

irene renzi ha detto...

Grazie!!!